Dove posizionare un frigorifero

1
2
3
4
5
Samsung RB29FERNDSA/ES Smart Line Frigorifero Combinato, 290 L, 59.5 x 178 x 67 cm, Argento
Comfree HD273FN1WH - FRIGORIFERO DOPPIA PORTA A+ 210LT BIANCO, Senza installazione
Samsung RB33N301NSA/EF Serie 3000 Frigorifero Combinato, 314 l, Premium Silver
Samsung RT25HAR4DWW/ES Frigorifero Doppia Porta, 264 L, Bianco
Beko RDSA240K10W frigorifero con congelatore Libera installazione Bianco 223 L A+
Samsung RB29FERNDSA/ES Smart Line Frigorifero Combinato, 290 L, 59.5 x 178 x 67 cm, Argento
Comfree HD273FN1WH - FRIGORIFERO DOPPIA PORTA A+ 210LT BIANCO, Senza installazione
Samsung RB33N301NSA/EF Serie 3000 Frigorifero Combinato, 314 l, Premium Silver
Samsung RT25HAR4DWW/ES Frigorifero Doppia Porta, 264 L, Bianco
Beko RDSA240K10W frigorifero con congelatore Libera installazione Bianco 223 L A+
Samsung Elettrodomestici
Comfee
Samsung Elettrodomestici
Samsung Elettrodomestici
BEKO
Bestseller No. 41
Samsung RB29FERNDSA/ES Smart Line Frigorifero Combinato, 290 L, 59.5 x 178 x 67 cm, Argento
Samsung RB29FERNDSA/ES Smart Line Frigorifero Combinato, 290 L, 59.5 x 178 x 67 cm, Argento
La tecnologia No Frost mantiene costanti i livelli di temperatura e umidità all'interno del...Il sistema All-around Cooling garantisce un freddo uniforme in ogni zona del frigoriferoIl compressore Digital Inverter è dotato di un dispositivo elettronico che permette la modulazione...
Bestseller No. 42
Comfree HD273FN1WH - FRIGORIFERO DOPPIA PORTA A+ 210LT BIANCO, Senza installazione
Comfree HD273FN1WH - FRIGORIFERO DOPPIA PORTA A+ 210LT BIANCO, Senza installazione
Capacità Lorda totale 210 Litri di cui 168 Litri per il frigorifero e 42 per il FreezerCapacità Netta totale 207 Litri di cui 166 Litri per il frigorifero e 41 per il FreezerDimensioni Prodotto: 55x55x143 CM, Peso 45 KG Lordo, 41 KG Netto
OffertaBestseller No. 43
Samsung RB33N301NSA/EF Serie 3000 Frigorifero Combinato, 314 l, Premium Silver
Samsung RB33N301NSA/EF Serie 3000 Frigorifero Combinato, 314 l, Premium Silver
La tecnologia No Frost mantiene costanti i livelli di temperatura e umidità all'interno del...Il sistema All-around Cooling garantisce un freddo uniforme in ogni zona del frigoriferoLa zona CoolSelect Duo può essere controllata indipendentemente impostando tre temperature...
649,00 €499,00 €
OffertaBestseller No. 44
Samsung RT25HAR4DWW/ES Frigorifero Doppia Porta, 264 L, Bianco
Samsung RT25HAR4DWW/ES Frigorifero Doppia Porta, 264 L, Bianco
369,00 €317,99 €
OffertaBestseller No. 45
Beko RDSA240K10W frigorifero con congelatore Libera installazione Bianco 223 L A+
Beko RDSA240K10W frigorifero con congelatore Libera installazione Bianco 223 L A+
221,16 €204,96 €

Il frigorifero è sicuramente uno degli elettrodomestici che rappresenta un elemento indispensabile in cucina; nel corso degli anni, e parliamo sin dai primi anni in cui venne introdotto il frigorifero, si è attestato come uno dei grandi elettrodomestici più utili, utilizzati e acquistati nel mondo. Questo perché, quando venne sviluppato, il frigo diventò l’unico e il più sicuro mezzo per conservare il cibo senza rischiare problemi.

Nel corso degli anni sono nati nuovi modelli di frigorifero, che prevedevano nuove funzioni e caratteristiche sempre più all’avanguardia. Inoltre anche le dimensioni stesse di questi elettrodomestici sono cambiate nel corso del tempo, nella maggior parte dei casi sono aumentate, tutto ciò anche per venire incontro alle nuove esigenze dei consumatori. Le diverse dimensioni e la nascita dei frigoriferi a libera installazione hanno fatto nascere una nuova questione: qual è la giusta posizione di un frigorifero? Inoltre perchè è importante posizionarlo in modo corretto? O ancora, c’è differenze tra frigorifero incassato o a libera installazione? Scopriamolo insieme!

 

La posizione giusta per un frigorifero

Dove si deve posizionare il frigorifero? Per rispondere a questa domanda dobbiamo tenere conto delle diverse condizioni ed esigenze che sono attualmente collegate alle cucine in  generale. Dagli anni passati ad oggi la funzione e lo stesso aspetto delle cucine è cambiato moltissimo. Le cucine ormai non sono più semplicemente luoghi dove cucinare e mangiare, si tratta spesso di ambienti collegati al soggiorno e in cui ci si ritrova a vivere la maggior parte della giornata. Ragion per cui sia l’aspetto che le dimensioni delle cucine in generale sono diversi da quelli passati.

Quindi anche la posizione del frigorifero è necessariamente cambiata nel corpo del tempo. Mentre nel passato la maggior parte dei modelli erano incassati, quindi parte integrante della parete della cucina, oggi molti frigoriferi sono a libera installazione; elemento che vi permette di scegliere la forma e il modello di frigo più adatto ai vostri spazi e alle vostre esigenze e anche di posizionarlo senza vincoli.

Comunque ci sono alcuni elementi fondamentali di cui tenere conto quando vi apprestate a sistemare il frigorifero nella vostra cucina. Vediamo insieme quali sono:

  • Distanza dal muro. E’ importante che il frigorifero non si trovi addossato o troppo attaccato al muro; la distanza minima deve essere di almeno 10 cm perchè il condensatore che si trova dietro all’elettrodomestico ha bisogno di areazione per essere efficiente e permettere quindi al frigo di funzionare correttamente. Inoltre la giusta distanza vi garantirà una maggiore durata dello strumento.
  • Fonti di calore. Un frigorifero non dovrebbe essere mai posto a diretto contatto o nelle vicinanze di fonti di calore, tra cui per esempio stufe, termosifoni, forno o piano cottura; questo perchè il calore sprigionato metterebbe il frigorifero nella condizione di dover lavorare sotto sforzo per mantenere la temperatura interna costante.
  • Aperture sul retro. Questi elementi che si trovano sulla parte posteriore del frigorifero devono essere liberi e sempre puliti per permettere all’aria calda emessa dall’elettrodomestico di circolare liberamente.

Queste sono le istruzioni base da tener sempre presenti quando si posiziona un frigorifero nella propria cucina; si tratta di criteri fondamentali da applicare per essere sicuri di posizionare il frigo in modo corretto. Oltre a queste però, dovreste tenere presenti anche altri elementi. Ricordate che anche la stanza dove posizionerete il frigorifero potrebbe influire sul suo corretto funzionamento. Per esempio una stanza esposta al sole continuo, e di conseguenza più calda, potrebbe causare uno sforzo maggiore per il frigo che dovrà lavorare di più per mantenere costante la temperatura al suo interno. Proprio per questo assicuratevi anche che la stanza dove metterete il frigo sia fresca e  ricircoli facilmente l’aria al suo interno.

Perchè la posizione è importante

Come abbiamo visto la posizione e il collocamento di un frigorifero fanno parte del processo di installazione di questo elettrodomestico. La posizione resta un elemento importantissimo di cui tenere conto. Perchè?

La posizione del frigo influisce in modo diretto sul corretto funzionamento dell’elettrodomestico e sulla sua durata nel corso del tempo.

Abbiamo visto nel paragrafo precedente che elementi tra cui distanza dal muro, presenza di fonti di calore e così via, possono determinare dei malfunzionamenti nel frigorifero. Ecco perchè è importante valutare con attenzione questi elementi in modo da collocare il frigo in modo corretto.

Frigorifero incassato o a libera installazione?

La maggior parte dei modelli di frigorifero si distinguono tra modelli ad incasso e ad installazione libera. Quelli ad incasso restano installati all’interno della struttura della cucina, quindi sono in un certo senso invisibili. Invece i modelli a libera installazione non prevedono particolari vincoli, sono frigoriferi che possono essere installati ovunque preferiate.

Per capire come scegliere tra questi due modelli, la prima cosa da fare è immaginare come sarà l’effetto finale dell’elettrodomestico all’interno della vostra cucina. Per fare una giusta valutazione dovreste per prima cosa esaminare le vostre esigenze. Innanzitutto capire quale modello di frigorifero potrebbe essere migliore e più adatto a voi e alla vostra famiglia.

Esaminate aspetti come capienza del frigo, potenza, consumo energetico, classe di efficienza, design, materiali e così via. Fate una sorta di classifica basata sulle vostre esigenze e a quel punto cercate un frigo che soddisfi quelle qualità.

Vantaggi e svantaggi

Per comprendere appieno le differenze tra frigoriferi a incasso e a libera installazione, andiamo ad esaminare nel dettaglio vantaggi e svantaggi che ogni modello potrebbe avere. In questo modo sarete in grado di fare una scelta ragionata.

Frigoriferi da incasso

Pro

  • Il frigorifero da incasso dà una visione omogenea della cucina, quindi dal punto di vista estetico potrebbe risultare più elegante
  • Non occupa spazio in più, in quanto è incluso nella parete della cucina

Contro

  • E’ meno capiente
  • Potrebbe essere più difficile da riparare e anche da sostituire

Frigoriferi a libera installazione

Pro

  • Sono modelli più capienti
  • Non avrete problemi nel ripararli oppure nel sostituirli
  • Avrete una possibilità di scelta più vasta

Contro

  • Non essendo abbinato perfettamente alla cucina, potrebbe dare una visione meno omogenea all’ambiente

A questo punto siete in possesso di tutte le informazioni che vi servono per posizionare il vostro frigorifero in modo corretto. Buona installazione!


Blogger, lettrice accanita e appassionata di scrittura. Ho iniziato a scrivere negli anni del liceo e mi sono immediatamente innamorata di questo lavoro. Collaboro da anni come articolista freelance a Blog letterari e altri siti di vario genere. Scrivo di libri, film, serie tv e sopratutto di tecnologia.  Sono un’amante della tecnologia in ogni sua sfaccettatura e per questo adoro scrivere articoli che la riguardano.

6963 6579 8898 6899 6795 6629 6592 6557 7255 6756
Back to top
Scelta Frigorifero